ZUPPA DI SASSO

Quando:
11 Aprile [email protected]:30
2022-04-11T09:30:00+02:00
2022-04-11T09:45:00+02:00
Dove:
Teatro dei Piccoli
Via Antoniotto Usodimare
80125 Napoli NA
Italia
Costo:
7€
Contatto:
Segreteria Teatro dei Piccoli
0812395653 - 0812397299

La storia della Minestra di sasso narra di un viandante che, durante il suo percorso, affamato, raggiunge un villaggio e non trova ospitalità per la paura e la diffidenza degli abitanti. Solamente attraverso un espediente riuscirà a saziarsi: improvvisa un fuoco nella piazza del paese e, dopo aver chiesto in prestito una pentola, mette a bollire un sasso di fiume. La curiosità prende il sopravvento sulla diffidenza e ben presto tutti gli abitanti del posto desiderano aggiungere qualcosa, chi il sale, chi una verdura, all’ingrediente segreto che bolle in pentola. La fiaba termina con una festa a cui partecipano tutti allegramente, condividendo il poco che ciascuno ha da cui scaturisce, conviviale, un bene comune.

 

dai 3 anni
per la scuola dell’infanzia e primaria

Teatro d’attore, oggetti (durata 50 minuti)

di Danilo Conti e Antonella Piroli

con Danilo Conti

scenografia e oggetti di scena Scuola Arti e Mestieri di Cotignola, Massimiliano Fabbri

una produzione Accademia Perduta / Tanti Cosi Progetti

altri contenuti:
>per il video promo clicca qui
>per la scheda di approfondimento clicca qui

 

INFO BIGLIETTERIA:

repliche per le scuole:
unico € 7,00abbonamento a 3 spettacoli € 18 (gratuito per i docenti accompagnatori)| trasporti non inclusi – prenotazione obbligatoria 081 239 7299/5653 | [email protected]

festivo: domenica 10 aprile 2022 ore 11
unico € 8,00 (per tutti dai 3 anni) – card 5 ingressi € 35 | 10 ingressi € 60
prenotazione consigliata a 08118903126 – 3270795871

Prevendite:
www.etes.it e relativi punti vendita (con diritti di prevendita)

E’ possibile acquistare biglietti e card con Carta Docente e 18App

Come arrivare:
– con auto ingresso consigliato da Via Terracina n.197, Quick Parking
– ingresso pedonale viale Usodimare

Social:
FB/ teatrodeipiccolinapoli

Sia l’accesso alla struttura che la fruizione delle attività sono strettamente vincolati al rispetto delle norme per il contenimento del contagio da Covid 19.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *