DANTE. PIÙ NOBILE È IL VOLGARE

Quando:
9 Marzo [email protected]:30
2022-03-09T09:30:00+01:00
2022-03-09T09:45:00+01:00
Dove:
Teatro dei Piccoli
Via Antoniotto Usodimare
80125 Napoli NA
Italia
Costo:
7€
Contatto:
Segreteria Teatro dei Piccoli
0812395653 - 0812397299

“Racconto storie (che contengono storie (che contengono altre storie)).
A volte sopra un palcoscenico. A volte in video. A volte dentro un libro”.

Roberto Mercadini

Non si può fare quello che ha fatto Dante senza essere innamorati a sangue della parola; senza essere ossessionati dal suono delle diverse lingue, dal senso dei singoli vocaboli; senza essere permeati anima e corpo dal linguaggio. Nella Divina Commedia si snodano le più magnifiche e impressionanti immagini dell’oralità. Dante è anche l’autore del De vulgari eloquentia, il primo trattato teorico sulla nostra lingua. Proprio in apertura di quest’opera, confrontando il latino e il volgare, l’Alighieri scocca un giudizio spiazzante, apparentemente paradossale: delle due lingue “nobilior est vulgaris”, ossia “la più nobile è il volgare”.
Un monologo per innamorarsi della parola e, in particolare, della lingua che parliamo.

 

dai 14 anni
per la scuola secondaria di I e II grado

teatro di narrazione (durata 80 minuti)

di e con Roberto Mercadini

una produzione Sillaba

altri contenuti:
>per la scheda di approfondimento clicca qui

 

INFO BIGLIETTERIA:

per le scuole: 
unico € 7,00abbonamento a 3 spettacoli € 18 (gratuito per i docenti accompagnatori)| trasporti non inclusi – prenotazione obbligatoria 081 239 7299/5653 | [email protected]

festivo: martedì 8 marzo 2022 ore 20.30
unico € 8,00 (per tutti dai 3 anni) – card 5 ingressi € 35 | 10 ingressi € 60
prenotazione consigliata a 08118903126 – 3270795871

Prevendite:
www.etes.it e relativi punti vendita (con diritti di prevendita)

E’ possibile acquistare biglietti e card con Carta Docente e 18App

Come arrivare:
– con auto ingresso consigliato da Via Terracina n.197, Quick Parking
– ingresso pedonale viale Usodimare

Social:
FB/ teatrodeipiccolinapoli

Sia l’accesso alla struttura che la fruizione delle attività sono strettamente vincolati al rispetto delle norme per il contenimento del contagio da Covid 19.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *