tutti gli spettacoli ed eventi

 

Mag
22
Sab
LE FAVOLE DELLA SAGGEZZA openair @ Teatro dei Piccoli
Mag [email protected]:30–12:30

>dai 3 anni

 

  • sabato 22 maggio, ore 11,30
  • domenica 23 maggio, ore 11,30
  • sabato 29 maggio, ore 11,30
  • domenica 30 maggio, ore 11,30

Ai piedi di un bellissimo albero prendono vita le più famose favole di animali parlanti che dall’antichità hanno attraversato i secoli e le civiltà e che ancora oggi tutti conosciamo sin dalla prima infanzia: La volpe e l’uva, La volpe e la Cicogna, Il Lupo e l’Agnello, La volpe e il Corvo, La Cicala e la Formica, La Lepre e la Tartaruga, Gli animali malati di peste, Il lupo e la gru.

Le percussioni e le giocose sonorità dialogano dal vivo con i divertenti e ironici personaggi che da Esopo a La Fontaine tramandano sagaci insegnamenti; animali portatori di vizi e di virtù di quell’umanità sempre uguale a se stessa, e che in queste storie si guarda allo specchio. Ogni favola è come un’immagine semplice, comprensibile in ogni luogo e in ogni tempo e quasi sempre traducibile in un proverbio: c’è il furbo, l’ingenuo, il potente prepotente, l’umile, l’ipocrita adulatore, lo sciocco, il previdente, l’arrogante, il presuntuoso, l’innocente.

Per tutti c’è una morale che ci insegna a destreggiarci nella vita.

Semplici storie per maschere e tamburi, scaltri riflessi di vizi e di virtù, pillole di saggezza quotidiana e morali universali per grandi e bambini.

 

 

Tecnica utilizzata: 

Teatro d’attore e percussioni da vivo

I TEATRINI

LE FAVOLE DELLA SAGGEZZA

uno spettacolo di Giovanna Facciolo, da Esopo, Fedro e La Fontaine

con Annarita Ferraro (Adele Amato De Serpis) e Melania Balsamo
percussioni dal vivo Dario Mennella

maschere e oggetti di scena Marco Di Napoli

età consigliata: 3 – 10 anni

 

Lo spettacolo è inserito nella rassegna TEATRO DEI PICCOLI OPENAIR a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo – I Teatrini – Progetto Sonora e realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d’Oltremare in scena nella pineta attrezzata del Teatro dei Piccoli dal 22 maggio. A partire da un’ora prima dell’inizio spettacolo sono previste delle attività laboratoriali.

Tutta l’attività è svolta nel pieno rispetto delle norme anti-covid

  • ingresso € 7 a persona (per tutti dai 3 anni) 
  • prenotazione obbligatoria al 3270795871 – apertura biglietteria dalle ore 10.00

 

Mag
23
Dom
LE FAVOLE DELLA SAGGEZZA openair @ Teatro dei Piccoli
Mag [email protected]:30–12:30

>dai 3 anni

 

  • sabato 22 maggio, ore 11,30
  • domenica 23 maggio, ore 11,30
  • sabato 29 maggio, ore 11,30
  • domenica 30 maggio, ore 11,30

Ai piedi di un bellissimo albero prendono vita le più famose favole di animali parlanti che dall’antichità hanno attraversato i secoli e le civiltà e che ancora oggi tutti conosciamo sin dalla prima infanzia: La volpe e l’uva, La volpe e la Cicogna, Il Lupo e l’Agnello, La volpe e il Corvo, La Cicala e la Formica, La Lepre e la Tartaruga, Gli animali malati di peste, Il lupo e la gru.

Le percussioni e le giocose sonorità dialogano dal vivo con i divertenti e ironici personaggi che da Esopo a La Fontaine tramandano sagaci insegnamenti; animali portatori di vizi e di virtù di quell’umanità sempre uguale a se stessa, e che in queste storie si guarda allo specchio. Ogni favola è come un’immagine semplice, comprensibile in ogni luogo e in ogni tempo e quasi sempre traducibile in un proverbio: c’è il furbo, l’ingenuo, il potente prepotente, l’umile, l’ipocrita adulatore, lo sciocco, il previdente, l’arrogante, il presuntuoso, l’innocente.

Per tutti c’è una morale che ci insegna a destreggiarci nella vita.

Semplici storie per maschere e tamburi, scaltri riflessi di vizi e di virtù, pillole di saggezza quotidiana e morali universali per grandi e bambini.

 

 

Tecnica utilizzata: 

Teatro d’attore e percussioni da vivo

I TEATRINI

LE FAVOLE DELLA SAGGEZZA

uno spettacolo di Giovanna Facciolo, da Esopo, Fedro e La Fontaine

con Annarita Ferraro (Adele Amato De Serpis) e Melania Balsamo
percussioni dal vivo Dario Mennella

maschere e oggetti di scena Marco Di Napoli

età consigliata: 3 – 10 anni

 

Lo spettacolo è inserito nella rassegna TEATRO DEI PICCOLI OPENAIR a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo – I Teatrini – Progetto Sonora e realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d’Oltremare in scena nella pineta attrezzata del Teatro dei Piccoli dal 22 maggio. A partire da un’ora prima dell’inizio spettacolo sono previste delle attività laboratoriali.

Tutta l’attività è svolta nel pieno rispetto delle norme anti-covid

  • ingresso € 7 a persona (per tutti dai 3 anni) 
  • prenotazione obbligatoria al 3270795871 – apertura biglietteria dalle ore 10.00

 

Mag
29
Sab
LE FAVOLE DELLA SAGGEZZA openair @ Teatro dei Piccoli
Mag [email protected]:30–12:30

 

>dai 3 anni

 

  • sabato 22 maggio, ore 11,30
  • domenica 23 maggio, ore 11,30
  • sabato 29 maggio, ore 11,30
  • domenica 30 maggio, ore 11,30

Ai piedi di un bellissimo albero prendono vita le più famose favole di animali parlanti che dall’antichità hanno attraversato i secoli e le civiltà e che ancora oggi tutti conosciamo sin dalla prima infanzia: La volpe e l’uva, La volpe e la Cicogna, Il Lupo e l’Agnello, La volpe e il Corvo, La Cicala e la Formica, La Lepre e la Tartaruga, Gli animali malati di peste, Il lupo e la gru.

Le percussioni e le giocose sonorità dialogano dal vivo con i divertenti e ironici personaggi che da Esopo a La Fontaine tramandano sagaci insegnamenti; animali portatori di vizi e di virtù di quell’umanità sempre uguale a se stessa, e che in queste storie si guarda allo specchio. Ogni favola è come un’immagine semplice, comprensibile in ogni luogo e in ogni tempo e quasi sempre traducibile in un proverbio: c’è il furbo, l’ingenuo, il potente prepotente, l’umile, l’ipocrita adulatore, lo sciocco, il previdente, l’arrogante, il presuntuoso, l’innocente.

Per tutti c’è una morale che ci insegna a destreggiarci nella vita.

Semplici storie per maschere e tamburi, scaltri riflessi di vizi e di virtù, pillole di saggezza quotidiana e morali universali per grandi e bambini.

 

 

Tecnica utilizzata: 

Teatro d’attore e percussioni da vivo

I TEATRINI

LE FAVOLE DELLA SAGGEZZA

uno spettacolo di Giovanna Facciolo, da Esopo, Fedro e La Fontaine

con Annarita Ferraro (Adele Amato De Serpis) e Melania Balsamo
percussioni dal vivo Dario Mennella

maschere e oggetti di scena Marco Di Napoli

età consigliata: 3 – 10 anni

 

Lo spettacolo è inserito nella rassegna TEATRO DEI PICCOLI OPENAIR a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo – I Teatrini – Progetto Sonora e realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d’Oltremare in scena nella pineta attrezzata del Teatro dei Piccoli dal 22 maggio. A partire da un’ora prima dell’inizio spettacolo sono previste delle attività laboratoriali.

Tutta l’attività è svolta nel pieno rispetto delle norme anti-covid

  • ingresso € 7 a persona (per tutti dai 3 anni) 
  • prenotazione obbligatoria al 3270795871 – apertura biglietteria dalle ore 10.00

 

Mag
30
Dom
LE FAVOLE DELLA SAGGEZZA openair @ Teatro dei Piccoli
Mag [email protected]:30–12:30

 

>dai 3 anni

 

  • sabato 22 maggio, ore 11,30
  • domenica 23 maggio, ore 11,30
  • sabato 29 maggio, ore 11,30
  • domenica 30 maggio, ore 11,30

Ai piedi di un bellissimo albero prendono vita le più famose favole di animali parlanti che dall’antichità hanno attraversato i secoli e le civiltà e che ancora oggi tutti conosciamo sin dalla prima infanzia: La volpe e l’uva, La volpe e la Cicogna, Il Lupo e l’Agnello, La volpe e il Corvo, La Cicala e la Formica, La Lepre e la Tartaruga, Gli animali malati di peste, Il lupo e la gru.

Le percussioni e le giocose sonorità dialogano dal vivo con i divertenti e ironici personaggi che da Esopo a La Fontaine tramandano sagaci insegnamenti; animali portatori di vizi e di virtù di quell’umanità sempre uguale a se stessa, e che in queste storie si guarda allo specchio. Ogni favola è come un’immagine semplice, comprensibile in ogni luogo e in ogni tempo e quasi sempre traducibile in un proverbio: c’è il furbo, l’ingenuo, il potente prepotente, l’umile, l’ipocrita adulatore, lo sciocco, il previdente, l’arrogante, il presuntuoso, l’innocente.

Per tutti c’è una morale che ci insegna a destreggiarci nella vita.

Semplici storie per maschere e tamburi, scaltri riflessi di vizi e di virtù, pillole di saggezza quotidiana e morali universali per grandi e bambini.

 

 

Tecnica utilizzata: 

Teatro d’attore e percussioni da vivo

I TEATRINI

LE FAVOLE DELLA SAGGEZZA

uno spettacolo di Giovanna Facciolo, da Esopo, Fedro e La Fontaine

con Annarita Ferraro (Adele Amato De Serpis) e Melania Balsamo
percussioni dal vivo Dario Mennella

maschere e oggetti di scena Marco Di Napoli

età consigliata: 3 – 10 anni

 

Lo spettacolo è inserito nella rassegna TEATRO DEI PICCOLI OPENAIR a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo – I Teatrini – Progetto Sonora e realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d’Oltremare in scena nella pineta attrezzata del Teatro dei Piccoli dal 22 maggio. A partire da un’ora prima dell’inizio spettacolo sono previste delle attività laboratoriali.

Tutta l’attività è svolta nel pieno rispetto delle norme anti-covid

  • ingresso € 7 a persona (per tutti dai 3 anni) 
  • prenotazione obbligatoria al 3270795871 – apertura biglietteria dalle ore 10.00

 

Giu
2
Mer
CON LE ALI DI PETER @ Teatro dei Piccoli
Giu [email protected]:30–12:30

>dai 3 anni

  • mercoledì 2 giugno, ore 11,30 e ore 18
  • sabato 12 giugno, ore 11,30

Seconda stella a destra e poi dritto fino al mattinooo! Salve amici, io sono Peter e non ho mai smesso di volare, e voi? Su, non ditemi che ve lo siete già dimenticati?

In volo con Peter Pan per attraversare la Pineta del Teatro dei Piccoli di Napoli che questa volta diventerà per noi l’isola-che- non-c’è,“… dove si può rimanere bambini per sempre e divertirsi un sacco!”.

Insieme a lui e Campanellino arriveremo alla casa dove Gianni, Michele e Wendy ci aspettano, e tutti diventeremo bambini smarriti con tanto di giuramento e di sigillo, per non avere paura di niente e rimanere per sempre con Peter nell’isola-che-non- c’è. L’avventura comincia e non basteranno nemmeno le seducenti Sirene a fermarci, perché i Pirati sono in agguato e Peter ha un conto in sospeso con il terribile Capitan Uncino. E noi lo aiuteremo.

Con Peter tutto è un gioco e la finzione è realtà, ma viene il momento di salutarci e il gioco si rompe, perché Wendy, Gianni e Michele devono continuare a crescere come tutti i bambini e, come noi, debbono tornare a casa, alla vita reale, dove i genitori li aspettano.

“…Tornerete a trovarmi presto vero? Io vi aspetto qui, per sempreee!”

 

Tecnica utilizzata: 

Teatro d’attore

I TEATRINI

CON LE ALI DI PETER

uno spettacolo di Giovanna Facciolo, da J. M. Barrie

con Adele Amato de Serpis, Valentina Carbonara, Monica Costigliola, Alessandro Esposito, Raffaele Parisi
costumi e oggetti di scena Giovanna Napolitano

età consigliata: 3 – 10 anni

 

Lo spettacolo è inserito nella rassegna TEATRO DEI PICCOLI OPENAIR a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo – I Teatrini – Progetto Sonora e realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d’Oltremare in scena nella pineta attrezzata del Teatro dei Piccoli dal 22 maggio. A partire da un’ora prima dell’inizio spettacolo sono previste delle attività laboratoriali.

Tutta l’attività è svolta nel pieno rispetto delle norme anti-covid

  • ingresso € 7 a persona (per tutti dai 3 anni) 
  • prenotazione obbligatoria al 3270795871 – apertura biglietteria dalle ore 10.00
CON LE ALI DI PETER @ Teatro dei Piccoli
Giu [email protected]:00–19:00

>dai 3 anni

  • mercoledì 2 giugno, ore 11,30 e ore 18
  • sabato 12 giugno, ore 11,30

Seconda stella a destra e poi dritto fino al mattinooo! Salve amici, io sono Peter e non ho mai smesso di volare, e voi? Su, non ditemi che ve lo siete già dimenticati?

In volo con Peter Pan per attraversare la Pineta del Teatro dei Piccoli di Napoli che questa volta diventerà per noi l’isola-che- non-c’è,“… dove si può rimanere bambini per sempre e divertirsi un sacco!”.

Insieme a lui e Campanellino arriveremo alla casa dove Gianni, Michele e Wendy ci aspettano, e tutti diventeremo bambini smarriti con tanto di giuramento e di sigillo, per non avere paura di niente e rimanere per sempre con Peter nell’isola-che-non- c’è. L’avventura comincia e non basteranno nemmeno le seducenti Sirene a fermarci, perché i Pirati sono in agguato e Peter ha un conto in sospeso con il terribile Capitan Uncino. E noi lo aiuteremo.

Con Peter tutto è un gioco e la finzione è realtà, ma viene il momento di salutarci e il gioco si rompe, perché Wendy, Gianni e Michele devono continuare a crescere come tutti i bambini e, come noi, debbono tornare a casa, alla vita reale, dove i genitori li aspettano.

“…Tornerete a trovarmi presto vero? Io vi aspetto qui, per sempreee!”

 

Tecnica utilizzata: 

Teatro d’attore

I TEATRINI

CON LE ALI DI PETER

uno spettacolo di Giovanna Facciolo, da J. M. Barrie

con Adele Amato de Serpis, Valentina Carbonara, Monica Costigliola, Alessandro Esposito, Raffaele Parisi
costumi e oggetti di scena Giovanna Napolitano

età consigliata: 3 – 10 anni

 

Lo spettacolo è inserito nella rassegna TEATRO DEI PICCOLI OPENAIR a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo – I Teatrini – Progetto Sonora e realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d’Oltremare in scena nella pineta attrezzata del Teatro dei Piccoli dal 22 maggio. A partire da un’ora prima dell’inizio spettacolo sono previste delle attività laboratoriali.

Tutta l’attività è svolta nel pieno rispetto delle norme anti-covid

  • ingresso € 7 a persona (per tutti dai 3 anni) 
  • prenotazione obbligatoria al 3270795871 – apertura biglietteria dalle ore 16.30
Giu
5
Sab
PINOCCHIO A TRE PIAZZE @ Teatro dei Piccoli
Giu [email protected]:00–19:00

>dai 3 anni

  • sabato 5 giugno, ore 18
Lo spettacolo vuole essere il tentativo di raccontare con le tecniche del teatro di strada la favola di Pinocchio.
La strada è il suo palcoscenico: tre le piazze immaginate per raccontare la favola italiana più famosa e più tradotta al mondo. Allestimenti importanti: scale, trampoli, maschere e giganti, costumi, musiche zigane invaderanno il teatro, con la loro allegria, la loro forza seduttiva, il loro immaginario fantastico.
La prima piazza è dedicata a Mangiafuoco ed al Gatto e la Volpe, la seconda al magnifico paese dei balocchi, la terza alla grande balena; tutto il percorso è arricchito dalle musiche dal vivo e dalle maschere, vere protagoniste dello spettacolo, da una girandola di colori, da un festoso carnevale musicale per il burattino più famoso al mondo.

Tecnica utilizzata: Teatro d’attore, pupazzi, musica dal vivo

Teatro Bertolt Brecht, Formia – Teatri Riuniti del Golfo
PINOCCHIO A TRE PIAZZE
Spettacolo dedicato alla favola di Collodi
di Pompeo Perrone
regia di Maurizio Stammati
con Pompeo Perrone, Maurizio Stammati, Francesca De Santis, Dilva Foddai, Chiara Ruggeri, Margherita Vicario, Marco Mastantuono, Salvatore Caggiari, Elizabeth Stacey
scenografie Carlo De Meo
musiche Taraff de Metropolitana
costumi Barbara Caggiari
luci Antonio Palmiero

Lo spettacolo è inserito nella rassegna TEATRO DEI PICCOLI OPENAIR a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo – I Teatrini – Progetto Sonora e realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d’Oltremare in scena nella pineta attrezzata del Teatro dei Piccoli dal 22 maggio. A partire da un’ora prima dell’inizio spettacolo sono previste delle attività laboratoriali.

Tutta l’attività è svolta nel pieno rispetto delle norme anti-covid

  • ingresso € 7 a persona (per tutti dai 3 anni) 
  • prenotazione obbligatoria al 3270795871 – apertura biglietteria dalle ore 16.30

 

Giu
6
Dom
Il mondo di Oscar @ Pineta del Teatro dei Piccoli
Giu [email protected]:30–12:30
Il mondo di Oscar @ Pineta del Teatro dei Piccoli | Napoli | Campania | Italia

Oscar è un grande piccolo uomo che non ha mai rinunciato a sognare. Vive in una specie di circo dove i suoi giochi a molla, a spinta, a corda prendono vita per raccontare brevi storie e strabilianti numeri di destrezza, in un’affascinate giostra dove elefanti, lumache, ragni, pinguini acrobati, foche giocoliere, scimmie dispettose, motoristi pazzi e altro ancora si alterneranno sulla pista di un circo in miniatura.

L’abilità e l’eccentricità di Silvano Fiordelmondo condurranno gli spettatori, tra gag e trasformazioni, in questo carosello la cui colonna sonora è costituita da una ricercata selezione di musiche bandistiche.  Le scene, curatissime e colorate, sono di Marina Montelli, scenografa storica della compagnia. Gli animali fanno parte della collezione di giochi di latta dell’Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata.

Inventare storie con i giocattoli è quasi naturale, è una cosa che viene da sola se si gioca con i bambini: la storia non è che un prolungamento, uno sviluppo, un’esplosione festosa del giocattolo. Gianni Rodari La Grammatica della Fantasia

La visione di questo spettacolo ci permetterà di entrare nel mondo del gioco/giocattolo che diventa testo narrativo e pretesto drammaturgico. È la dimostrazione che il teatro fonda la sua visione nell’immaginare “un mondo che rifiuta il codificato… senza lasciarsi inibire dai conformismi”. È l’applicazione rodariana ad una fantastica presente nell’oggetto che si anima.

teatro d’attore, mimo, giocattoli – dai 3 anni
ideazione e regia Francesco Mattioni e Silvano Fiordelmondo
con Silvano Fiordelmondo; scenografie Marina Montelli; produzione ATGTP

 

Lo spettacolo è inserito nella rassegna TEATRO DEI PICCOLI open air, a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo – I Teatrini – Progetto Sonora e realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d’Oltremare in scena nella pineta attrezzata del Teatro dei Piccoli dal 22 maggio. La manifestazione aderisce al progetto LA CAMPANIA E’.

Un’ora prima dell’inizio dello spettacolo, sempre nella pineta del teatro, saranno attivati laboratori a tema scientifico a cura dei comunicatori della scienza de Le Nuvole inclusi nel biglietto d’ingresso.

Sia l’accesso alla struttura che la fruizione delle attività sono strettamente vincolati al rispetto delle norme per il contenimento del contagio da Covid 19.

Biglietteria:
ingresso € 7,00 (unico laboratorio + spettacolo) con PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al tel. 327 0795871
apertura biglietteria: ore 10
inizio laboratorio: ore 10.30

Come arrivare:
– con auto ingresso consigliato da Via Terracina n.197, Quick Parking
– ingresso pedonale viale Usodimare

Social:
FB/ teatrodeipiccolinapoli

 

 

Il mondo di Oscar @ Pineta del Teatro dei Piccoli
Giu [email protected]:00–19:00
Il mondo di Oscar @ Pineta del Teatro dei Piccoli | Napoli | Campania | Italia

Oscar è un grande piccolo uomo che non ha mai rinunciato a sognare. Vive in una specie di circo dove i suoi giochi a molla, a spinta, a corda prendono vita per raccontare brevi storie e strabilianti numeri di destrezza, in un’affascinate giostra dove elefanti, lumache, ragni, pinguini acrobati, foche giocoliere, scimmie dispettose, motoristi pazzi e altro ancora si alterneranno sulla pista di un circo in miniatura.

L’abilità e l’eccentricità di Silvano Fiordelmondo condurranno gli spettatori, tra gag e trasformazioni, in questo carosello la cui colonna sonora è costituita da una ricercata selezione di musiche bandistiche.  Le scene, curatissime e colorate, sono di Marina Montelli, scenografa storica della compagnia. Gli animali fanno parte della collezione di giochi di latta dell’Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata.

Inventare storie con i giocattoli è quasi naturale, è una cosa che viene da sola se si gioca con i bambini: la storia non è che un prolungamento, uno sviluppo, un’esplosione festosa del giocattolo. Gianni Rodari La Grammatica della Fantasia

La visione di questo spettacolo ci permetterà di entrare nel mondo del gioco/giocattolo che diventa testo narrativo e pretesto drammaturgico. È la dimostrazione che il teatro fonda la sua visione nell’immaginare “un mondo che rifiuta il codificato… senza lasciarsi inibire dai conformismi”. È l’applicazione rodariana ad una fantastica presente nell’oggetto che si anima.

teatro d’attore, mimo, giocattoli – dai 3 anni
ideazione e regia Francesco Mattioni e Silvano Fiordelmondo
con Silvano Fiordelmondo; scenografie Marina Montelli; produzione ATGTP

 

Lo spettacolo è inserito nella rassegna TEATRO DEI PICCOLI open air, a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo – I Teatrini – Progetto Sonora e realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d’Oltremare in scena nella pineta attrezzata del Teatro dei Piccoli dal 22 maggio. La manifestazione aderisce al progetto LA CAMPANIA E’.

Un’ora prima dell’inizio dello spettacolo, sempre nella pineta del teatro, saranno attivati laboratori a tema scientifico a cura dei comunicatori della scienza de Le Nuvole inclusi nel biglietto d’ingresso.

Sia l’accesso alla struttura che la fruizione delle attività sono strettamente vincolati al rispetto delle norme per il contenimento del contagio da Covid 19.

Biglietteria:
ingresso € 7,00 (unico laboratorio + spettacolo) con PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al tel. 327 0795871
apertura biglietteria: ore 16.30
inizio laboratorio: ore 17.00

Come arrivare:
– con auto ingresso consigliato da Via Terracina n.197, Quick Parking
– ingresso pedonale viale Usodimare

Social:
FB/ teatrodeipiccolinapoli

 

 

Giu
12
Sab
CON LE ALI DI PETER @ Teatro dei Piccoli
Giu [email protected]:30–12:30

>dai 3 anni

  • mercoledì 2 giugno, ore 11,30 e ore 18
  • sabato 12 giugno, ore 11,30

Seconda stella a destra e poi dritto fino al mattinooo! Salve amici, io sono Peter e non ho mai smesso di volare, e voi? Su, non ditemi che ve lo siete già dimenticati?

In volo con Peter Pan per attraversare la Pineta del Teatro dei Piccoli di Napoli che questa volta diventerà per noi l’isola-che- non-c’è,“… dove si può rimanere bambini per sempre e divertirsi un sacco!”.

Insieme a lui e Campanellino arriveremo alla casa dove Gianni, Michele e Wendy ci aspettano, e tutti diventeremo bambini smarriti con tanto di giuramento e di sigillo, per non avere paura di niente e rimanere per sempre con Peter nell’isola-che-non- c’è. L’avventura comincia e non basteranno nemmeno le seducenti Sirene a fermarci, perché i Pirati sono in agguato e Peter ha un conto in sospeso con il terribile Capitan Uncino. E noi lo aiuteremo.

Con Peter tutto è un gioco e la finzione è realtà, ma viene il momento di salutarci e il gioco si rompe, perché Wendy, Gianni e Michele devono continuare a crescere come tutti i bambini e, come noi, debbono tornare a casa, alla vita reale, dove i genitori li aspettano.

“…Tornerete a trovarmi presto vero? Io vi aspetto qui, per sempreee!”

 

Tecnica utilizzata: 

Teatro d’attore

I TEATRINI

CON LE ALI DI PETER

uno spettacolo di Giovanna Facciolo, da J. M. Barrie

con Adele Amato de Serpis, Valentina Carbonara, Monica Costigliola, Alessandro Esposito, Raffaele Parisi
costumi e oggetti di scena Giovanna Napolitano

età consigliata: 3 – 10 anni

 

Lo spettacolo è inserito nella rassegna TEATRO DEI PICCOLI OPENAIR a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo – I Teatrini – Progetto Sonora e realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d’Oltremare in scena nella pineta attrezzata del Teatro dei Piccoli dal 22 maggio. A partire da un’ora prima dell’inizio spettacolo sono previste delle attività laboratoriali.

Tutta l’attività è svolta nel pieno rispetto delle norme anti-covid

  • ingresso € 7 a persona (per tutti dai 3 anni) 
  • prenotazione obbligatoria al 3270795871 – apertura biglietteria dalle ore 10.00
Giu
13
Dom
Canzoncine un pò bambine @ Pineta del Teatro dei Piccoli
Giu [email protected]:30–12:30
Canzoncine un pò bambine @ Pineta del Teatro dei Piccoli | Napoli | Campania | Italia

Una carrellata di canzoni, filastrocche musicate originali, scritte cantate e recitate da Silvano Antonelli per e sull’infanzia, che prendono spunto dalla vita e dai pensieri dei bambini.
Ascoltare i bambini e le loro affermazioni o domande, spesso spiazzanti per la loro ingenuità, ti suggerisce tematiche o metafore che rimandano a temi universali. I bambini sono dei veri e propri filosofi della vita quotidiana. Se ci soffermiamo ad ascoltarli potremo essere degli educatori e forse anche degli adulti migliori.
In questo spettacolo saranno le paure, i sogni, i desideri, le attese, le speranze dell’infanzia ad essere oggetto di piccole poesie in musica. Le canzoni ci trasporteranno nella loro quotidianità.
Tanti temi, come un atlante della vita e dei sentimenti dei bambini.

teatro d’attore, musica dal vivo – dai 3 anni
di e con Silvano Antonelli; produzione Stilema Unoteatro

Lo spettacolo è inserito nella rassegna TEATRO DEI PICCOLI open air, a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo – I Teatrini – Progetto Sonora e realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d’Oltremare in scena nella pineta attrezzata del Teatro dei Piccoli dal 22 maggio. La manifestazione aderisce al progetto LA CAMPANIA E’.

Un’ora prima dell’inizio dello spettacolo, sempre nella pineta del teatro, saranno attivati laboratori a tema scientifico a cura dei comunicatori della scienza de Le Nuvole inclusi nel biglietto d’ingresso.

Sia l’accesso alla struttura che la fruizione delle attività sono strettamente vincolati al rispetto delle norme per il contenimento del contagio da Covid 19.

Biglietteria:
ingresso € 7,00 (unico laboratorio + spettacolo) con PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al tel. 327 0795871
apertura biglietteria: ore 10
inizio laboratorio: ore 10.30

Come arrivare:
– con auto ingresso consigliato da Via Terracina n.197, Quick Parking
– ingresso pedonale viale Usodimare

Social:
FB/ teatrodeipiccolinapoli

 

 

Canzoncine un pò bambine @ Pineta del Teatro dei Piccoli
Giu [email protected]:00–19:00
Canzoncine un pò bambine @ Pineta del Teatro dei Piccoli | Napoli | Campania | Italia

Una carrellata di canzoni, filastrocche musicate originali, scritte cantate e recitate da Silvano Antonelli per e sull’infanzia, che prendono spunto dalla vita e dai pensieri dei bambini.
Ascoltare i bambini e le loro affermazioni o domande, spesso spiazzanti per la loro ingenuità, ti suggerisce tematiche o metafore che rimandano a temi universali. I bambini sono dei veri e propri filosofi della vita quotidiana. Se ci soffermiamo ad ascoltarli potremo essere degli educatori e forse anche degli adulti migliori.
In questo spettacolo saranno le paure, i sogni, i desideri, le attese, le speranze dell’infanzia ad essere oggetto di piccole poesie in musica. Le canzoni ci trasporteranno nella loro quotidianità.
Tanti temi, come un atlante della vita e dei sentimenti dei bambini.

teatro d’attore, musica dal vivo – dai 3 anni
di e con Silvano Antonelli; produzione Stilema Unoteatro

Lo spettacolo è inserito nella rassegna TEATRO DEI PICCOLI open air, a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo – I Teatrini – Progetto Sonora e realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d’Oltremare in scena nella pineta attrezzata del Teatro dei Piccoli dal 22 maggio. La manifestazione aderisce al progetto LA CAMPANIA E’.

Un’ora prima dell’inizio dello spettacolo, sempre nella pineta del teatro, saranno attivati laboratori a tema scientifico a cura dei comunicatori della scienza de Le Nuvole inclusi nel biglietto d’ingresso.

Sia l’accesso alla struttura che la fruizione delle attività sono strettamente vincolati al rispetto delle norme per il contenimento del contagio da Covid 19.

Biglietteria:
ingresso € 7,00 (unico laboratorio + spettacolo) con PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al tel. 327 0795871
apertura biglietteria: ore 16.30
inizio laboratorio: ore 17

Come arrivare:
– con auto ingresso consigliato da Via Terracina n.197, Quick Parking
– ingresso pedonale viale Usodimare

Social:
FB/ teatrodeipiccolinapoli

 

 

Giu
19
Sab
UNA STORIA DI HUMOR clown, circo, danza @ Teatro dei Piccoli
Giu [email protected]:30–19:00

>dai 3 anni

  • sabato 19 giugno, ore 11,30 e ore 18

“Una Historia de Humor” (titolo originale) é un progetto che nasce a Buenos Aires nel 2019,dove ha preso forma successivamente solo in una breve performance comica. É a Napoli chenasce l’idea di renderlo una vera e propria opera teatrale.
Narra di un’eccentrica coppia che percorre l’amore in tutte le sue forme e sventure e, attraversoil teatro fisico e la danza, utilizzando gli strumenti della tecnica clown, dá spunto alla comicitá ead una teatralitá universale. Sin dal loro primo incontro questi due personaggi sembranoincarnare l’amore nella sua essenza piu pura che é quella ludica, propria dei bambini.
Durante lo spettacolo 7 personaggi racconteranno le vicissitudini di questa simpatica coppiatra momenti di comicitá e pennellate di nostalgica poesia. Gli attori performers, grazie alla loroformazione completa intercalano l’humor proprio del genere clown con destrezze acrobatichee brani danzati.
Lo spettacolo é nato per divertire tutta la famiglia, con l’obbiettivo di sottolineare l’importanzadell’amore come filo conduttore dalla nostra esistenza e del gioco come
motore per una vita piena di sogni da realizzare.

 

Tecnica utilizzata: 

Teatro d’attore, circo, danza, clown

I FARSANTI

UNA STORIA DI HUMOR

con Giovanna Di Vincenzo e Fabio Parma

età consigliata: 3 – 10 anni

 

Lo spettacolo è inserito nella rassegna TEATRO DEI PICCOLI OPENAIR a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo – I Teatrini – Progetto Sonora e realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d’Oltremare in scena nella pineta attrezzata del Teatro dei Piccoli dal 22 maggio. A partire da un’ora prima dell’inizio spettacolo sono previste delle attività laboratoriali.

Tutta l’attività è svolta nel pieno rispetto delle norme anti-covid

  • ingresso € 7 a persona (per tutti dai 3 anni) 
  • prenotazione obbligatoria al 3270795871 – apertura biglietteria dalle ore 10.00
Giu
20
Dom
Varietà prestige @ Pineta del Teatro dei Piccoli
Giu [email protected]:30–12:30
Varietà prestige @ Pineta del Teatro dei Piccoli | Napoli | Campania | Italia

Mitzi, un’elegante clown in gonnella, vi porterà nel suo mondo di fantasie retrò, di manie surreali e di sogni reali. Accanto a lei, i suoi soci di legno: marionette dall’apparenza innocente, ma… chi sarà il vero protagonista di questo spettacolo?

Un omaggio all’Avanspettacolo e al mondo del Cabaret degli anni ’30: quando le persone cercavano l’incanto e gustavano la dolcezza che l’Arte Varia sapeva donare, perché si sa “la vita è amara quando in fondo non c’è zucchero”.

teatro d’attore, clownerie, marionette a filo – dai 3 anni
di e con Francesca Zoccarato; regia Dadde Visconti; marionette Jan Ruzicka; produzione Compagnia Zoccarato

 

Lo spettacolo è inserito nella rassegna TEATRO DEI PICCOLI open air, a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo – I Teatrini – Progetto Sonora e realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d’Oltremare in scena nella pineta attrezzata del Teatro dei Piccoli dal 22 maggio. La manifestazione aderisce al progetto LA CAMPANIA E’.

Un’ora prima dell’inizio dello spettacolo, sempre nella pineta del teatro, saranno attivati laboratori a tema scientifico a cura dei comunicatori della scienza de Le Nuvole inclusi nel biglietto d’ingresso.

Sia l’accesso alla struttura che la fruizione delle attività sono strettamente vincolati al rispetto delle norme per il contenimento del contagio da Covid 19.

Biglietteria:
ingresso € 7,00 (unico laboratorio + spettacolo) con PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al tel. 327 0795871
apertura biglietteria: ore 10
inizio laboratorio: ore 10.30

Come arrivare:
– con auto ingresso consigliato da Via Terracina n.197, Quick Parking
– ingresso pedonale viale Usodimare

Social:
FB/ teatrodeipiccolinapoli

 

 

Varietà prestige @ Pineta del Teatro dei Piccoli
Giu [email protected]:00–19:00
Varietà prestige @ Pineta del Teatro dei Piccoli | Napoli | Campania | Italia

Mitzi, un’elegante clown in gonnella, vi porterà nel suo mondo di fantasie retrò, di manie surreali e di sogni reali. Accanto a lei, i suoi soci di legno: marionette dall’apparenza innocente, ma… chi sarà il vero protagonista di questo spettacolo?

Un omaggio all’Avanspettacolo e al mondo del Cabaret degli anni ’30: quando le persone cercavano l’incanto e gustavano la dolcezza che l’Arte Varia sapeva donare, perché si sa “la vita è amara quando in fondo non c’è zucchero”.

teatro d’attore, clownerie, marionette a filo – dai 3 anni
di e con Francesca Zoccarato; regia Dadde Visconti; marionette Jan Ruzicka; produzione Compagnia Zoccarato

Lo spettacolo è inserito nella rassegna TEATRO DEI PICCOLI open air, a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo – I Teatrini – Progetto Sonora e realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d’Oltremare in scena nella pineta attrezzata del Teatro dei Piccoli dal 22 maggio. La manifestazione aderisce al progetto LA CAMPANIA E’.

Un’ora prima dell’inizio dello spettacolo, sempre nella pineta del teatro, saranno attivati laboratori a tema scientifico a cura dei comunicatori della scienza de Le Nuvole inclusi nel biglietto d’ingresso.

Sia l’accesso alla struttura che la fruizione delle attività sono strettamente vincolati al rispetto delle norme per il contenimento del contagio da Covid 19.

Biglietteria:
ingresso € 7,00 (unico laboratorio + spettacolo) con PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al tel. 327 0795871
apertura biglietteria: ore 16.30
inizio laboratorio: ore 17

Come arrivare:
– con auto ingresso consigliato da Via Terracina n.197, Quick Parking
– ingresso pedonale viale Usodimare

Social:
FB/ teatrodeipiccolinapoli

 

 

Giu
26
Sab
Le storie di Cipollino @ Pineta del Teatro dei Piccoli
Giu [email protected]:30–12:30
Le storie di Cipollino @ Pineta del Teatro dei Piccoli | Napoli | Campania | Italia

E’ il protagonista, Cipollino in persona, a chiedere ad una fanciulla di raccontare ai bambini e ai ragazzi la sua storia. Comincia così un viaggio in una città abitata da vegetali e frutti antropomorfi dove il Principe Limone opprime tutti con le sue regole insensate. Situazioni al limite del grottesco risolte da un Cipollino capopopolo che a colpi di scherzi e beffe, senza mai ricorrere alla violenza, e soprattutto con il coinvolgimento del pubblico riuscirà a sovvertire l’ordine delle cose.  Sor Zucchina, il violinista Piero Pera, il cavalier Pomodoro, la Talpa esploratrice e l’avvocato Pisellino sono solo alcuni dei personaggi che, già solo dal nome, raccontano il fantastico e simbolico mondo di Gianni Rodari che si esprime con la semplicità dei piccoli per parlare dei temi dei grandi.

spettacolo di narrazione e animazione liberamente ispirato a “Le avventure di cipollino” di Gianni Rodari – dai 3 anni
con Rosanna Gagliotti, Francesco Di Gennaro; ideazione e realizzazione pupazzo Fabio Lastrucci; messa in scena Enzo Musicò; una produzione Le Nuvole/Casa del Contemporaneo

 

Lo spettacolo è inserito nella rassegna TEATRO DEI PICCOLI open air, a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo – I Teatrini – Progetto Sonora e realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d’Oltremare in scena nella pineta attrezzata del Teatro dei Piccoli dal 22 maggio. La manifestazione aderisce al progetto LA CAMPANIA E’.

Un’ora prima dell’inizio dello spettacolo, sempre nella pineta del teatro, saranno attivati laboratori a tema scientifico a cura dei comunicatori della scienza de Le Nuvole inclusi nel biglietto d’ingresso.

Sia l’accesso alla struttura che la fruizione delle attività sono strettamente vincolati al rispetto delle norme per il contenimento del contagio da Covid 19.

Biglietteria:
ingresso € 7,00 (unico laboratorio + spettacolo) con PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al tel. 327 0795871
apertura biglietteria: ore 10
inizio laboratorio: ore 10.30

Come arrivare:
– con auto ingresso consigliato da Via Terracina n.197, Quick Parking
– ingresso pedonale viale Usodimare

Social:
FB/ teatrodeipiccolinapoli

 

 

Giu
27
Dom
Fish & Bubbles @ Pineta del Teatro dei Piccoli
Giu [email protected]:30–12:30
Fish & Bubbles @ Pineta del Teatro dei Piccoli | Napoli | Campania | Italia

Oggi splende il sole, ma non per tutti! Un Pescatore della domenica è perseguitato da una nuvoletta dispettosa che lo innaffia ovunque vada.
Ma non c’è nulla da temere lui non si dispera, lui è fatto di sapone e i suoi pensieri sono bollicine colorate e per lui la pioggia è una ghiotta occasione per mostrarvi i suoi giochi preferiti!

Lo spettacolo è scritto e messo in scena da Michele Cafaggi PREMIO ENRIQUEZ 2016- XII^ edizione Città di Sirolo (Ancona) con la seguente motivazione:
“Il suo teatro e le sue bolle piene di poesia catturano gli occhi e il cuore di grandi e bambini, i suoi spettacoli sempre raffinati, estasianti, coinvolgenti, ricchi di clownerie, sono il frutto di una  ricerca profonda e di una maturità, mimico- attoriale, raggiunta. La sua arte è spesso a disposizione di eventi benefici a favore dei bambini, ricordiamo la sua opera presso la Fondazione Theodora Onlus, per la quale veste presso i reparti pediatrici i panni del dott. Sogno, un grande esempio di impegno sociale e civile.

clownerie, pantomima, magia, bolle di sapone – dai 3 anni
di e con Michele Cafaggi; regia Ted Luminarc; produzione Michele Cafaggi

 

Lo spettacolo è inserito nella rassegna TEATRO DEI PICCOLI open air, a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo – I Teatrini – Progetto Sonora e realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d’Oltremare in scena nella pineta attrezzata del Teatro dei Piccoli dal 22 maggio. La manifestazione aderisce al progetto LA CAMPANIA E’.

Un’ora prima dell’inizio dello spettacolo, sempre nella pineta del teatro, saranno attivati laboratori a tema scientifico a cura dei comunicatori della scienza de Le Nuvole inclusi nel biglietto d’ingresso.

Sia l’accesso alla struttura che la fruizione delle attività sono strettamente vincolati al rispetto delle norme per il contenimento del contagio da Covid 19.

Biglietteria:
ingresso € 7,00 (unico laboratorio + spettacolo) con PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al tel. 327 0795871
apertura biglietteria: ore 10
inizio laboratorio: ore 10.30

Come arrivare:
– con auto ingresso consigliato da Via Terracina n.197, Quick Parking
– ingresso pedonale viale Usodimare

Social:
FB/ teatrodeipiccolinapoli

 

 

Fish & Bubbles @ Pineta del Teatro dei Piccoli
Giu [email protected]:00–20:00
Fish & Bubbles @ Pineta del Teatro dei Piccoli | Napoli | Campania | Italia

Oggi splende il sole, ma non per tutti! Un Pescatore della domenica è perseguitato da una nuvoletta dispettosa che lo innaffia ovunque vada.
Ma non c’è nulla da temere lui non si dispera, lui è fatto di sapone e i suoi pensieri sono bollicine colorate e per lui la pioggia è una ghiotta occasione per mostrarvi i suoi giochi preferiti!

Lo spettacolo è scritto e messo in scena da Michele Cafaggi PREMIO ENRIQUEZ 2016- XII^ edizione Città di Sirolo (Ancona) con la seguente motivazione:
“Il suo teatro e le sue bolle piene di poesia catturano gli occhi e il cuore di grandi e bambini, i suoi spettacoli sempre raffinati, estasianti, coinvolgenti, ricchi di clownerie, sono il frutto di una  ricerca profonda e di una maturità, mimico- attoriale, raggiunta. La sua arte è spesso a disposizione di eventi benefici a favore dei bambini, ricordiamo la sua opera presso la Fondazione Theodora Onlus, per la quale veste presso i reparti pediatrici i panni del dott. Sogno, un grande esempio di impegno sociale e civile.

clownerie, pantomima, magia, bolle di sapone – dai 3 anni
di e con Michele Cafaggi; regia Ted Luminarc; produzione Michele Cafaggi

 

Lo spettacolo è inserito nella rassegna TEATRO DEI PICCOLI open air, a cura di Le Nuvole/Casa del Contemporaneo – I Teatrini – Progetto Sonora e realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione del Comune di Napoli e della direzione della Mostra d’Oltremare in scena nella pineta attrezzata del Teatro dei Piccoli dal 22 maggio. La manifestazione aderisce al progetto LA CAMPANIA E’.

Un’ora prima dell’inizio dello spettacolo, sempre nella pineta del teatro, saranno attivati laboratori a tema scientifico a cura dei comunicatori della scienza de Le Nuvole inclusi nel biglietto d’ingresso.

Sia l’accesso alla struttura che la fruizione delle attività sono strettamente vincolati al rispetto delle norme per il contenimento del contagio da Covid 19.

Biglietteria:
ingresso € 7,00 (unico laboratorio + spettacolo) con PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al tel. 327 0795871
apertura biglietteria: ore 17.30
inizio laboratorio: ore 18

Come arrivare:
– con auto ingresso consigliato da Via Terracina n.197, Quick Parking
– ingresso pedonale viale Usodimare

Social:
FB/ teatrodeipiccolinapoli