Apr
24
mar
IL GATTO CON GLI STIVALI
Apr [email protected]:00–12:00
IL GATTO CON GLI STIVALI @ Teatro dei Piccoli | Napoli | Campania | Italia

3/7  anni
> martedì 24 aprile ore 10 e 11 

“TI SUONO, TI CANTO E TI RACCONTO … “ piccolo teatro musicale (3-7 anni) con Adria Mortari, Rossella Massari, Massimiliano Foà e i musicisti del Sonora Chamber Ensemble  Eleonora Petretta (chitarra), Giuseppe Lettiero ( clarinetto e percussioni)

Pupazzi di Selvaggia Lucarelli  – Disegno luci di Riccardo Cominotto

Una nuova tipologia di proposta musical-teatrale rivolta a bimbi dai 3 agli 7 anni per questo anno incentrata su due celebri favole: CENERENTOLA e IL GATTO CON GLI STIVALI. Identiche le premesse di portare soprattutto al contatto diretto con la musica eseguita dal vivo e con il canto, ma con la novità di un primo approccio agli elementi essenziali del teatro musicale: la platea in cui si viene accolti come “luogo separato” dal palcoscenico, la magia della parola che narra, le luci ( della sala e del palcoscenico), piccoli elementi scenografici che aiutano la fantasia … E anche qui la possibilità per i più piccoli di ‘partecipare’ alla storia e alla musica con piccole azioni, suoni, interazioni verbali adeguatamente stimolate. Sarà così possibile farli accedere – secondo le loro capacità di ascolto maturate – al grande repertorio dei racconti e delle favole con il veicolo particolare delle bellissime melodie strumentali e vocali che gli saranno proposte ‘a contatto diretto’ dal Sonora Chamber Ensemble.

IL GATTO CON GLI STIVALI 

La storia la conoscono tutti: un gatto magico che imbroglia per raggiungere il suo scopo, il padrone del gatto che lo lascia fare perché sa che è a suo vantaggio….è giusto tutto questo? Possiamo prenderli come esempio di comportamento?? Che ne dite? Anche gli eroi negativi insegnano però qualcosa: a NON fare come loro.

La musica di antiche Villanella popolari napoletane accompagnerà le avventure dei nostri personaggi.

Piccolo teatro musicale per i più piccoli
Sonora Chamber Ensemble
50 minuti

richiedi il materiale di approfondimento, foto e video del concerto

Modulo di prenotazione

Apr
26
gio
LA BELLA ADDORMENTATA
Apr [email protected]:00–12:00
LA BELLA ADDORMENTATA @ Teatro dei Piccoli | Napoli | Campania | Italia

3/7  anni
> giovedì 26 aprile 2018 ore 10 e 11 

“TI SUONO, TI CANTO E TI RACCONTO … “ piccolo teatro musicale (3-7 anni) con Adria Mortari, Rossella Massari, Massimiliano Foà e i musicisti del Sonora Chamber Ensemble  

musiche originali di P.I Ciaikovski e Nicolaj Rimskij-Korsakov – adattamenti musicali e musiche originali di Antonio Somma  – Disegno luci di Riccardo Cominotto – tecnica, luci e fonica Simone De Pasquale

Una nuova tipologia di proposta musical-teatrale rivolta a bimbi dai 3 agli 7 anni per questo anno incentrata su tre celebri favole: LA BELLA ADDORMENTATA, CENERENTOLA e IL GATTO CON GLI STIVALI. Identiche le premesse di portare soprattutto al contatto diretto con la musica eseguita dal vivo e con il canto, ma con la novità di un primo approccio agli elementi essenziali del teatro musicale: la platea in cui si viene accolti come “luogo separato” dal palcoscenico, la magia della parola che narra, le luci ( della sala e del palcoscenico), piccoli elementi scenografici che aiutano la fantasia … E anche qui la possibilità per i più piccoli di ‘partecipare’ alla storia e alla musica con piccole azioni, suoni, interazioni verbali adeguatamente stimolate. Sarà così possibile farli accedere – secondo le loro capacità di ascolto maturate – al grande repertorio dei racconti e delle favole con il veicolo particolare delle bellissime melodie strumentali e vocali che gli saranno proposte ‘a contatto diretto’ dal Sonora Chamber Ensemble.

LA BELLA ADDORMENTATA

La nostra FAVOLA MUSICALE “La Bella addormentata” è basata sulle avventurose vicende della fiaba di Rosaspina, una delle molte varianti della tradizionale fiaba, con la caratteristica significativa di avere lo sviluppo della storia intessuta delle bellissime composizioni di celebri autori che ne hanno narrato la vicenda con la musica e con la danza. La favola sarà raccontata, recitata e cantata da tre attori che in alcuni momenti scenici coinvolgeranno anche i bimbi che potranno così sentirsi protagonisti, immersi oltre che nella storia anche nella musica che li circonda. Infatti i musicisti presenti in palcoscenico saranno parte integrante della vicenda e contribuiranno con l’esecuzione di famosi brani di Ciaikovski o Rimsky-Korsakov a rendere vive le emozioni e evidenti i vari avvenimenti della storia che racconteremo.

Piccolo teatro musicale per i più piccoli
Sonora Chamber Ensemble
50 minuti

richiedi il materiale di approfondimento, foto e video del concerto

Modulo di prenotazione

Apr
27
ven
CAMBIO DATE inTarsi
Apr 27–Apr 29 giorno intero
CAMBIO DATE!
Per cause indipendenti dalla nostra volontà, le date di inTarsi al Teatro dei Piccoli di Napoli, sono spostate a aprile 2018 nelle giornate di venerdì 27 e sabato 28 ore 20.30, domenica 29 ore 18.00. Info per rimborso e cambio biglietti: 081 239 56 53 – [email protected] (feriali 9/17).

Con questa produzione ci proponiamo di accompagnare lo spettatore ad immergersi in un mondo a lui familiare, un universo composto da porzioni di vita ce tutti abbiamo avuto modo di conoscere, per condividere con noi un’esperienza umana. Consideriamo il pubblico come assistente e non come spettatore, invitandolo ad impregnarsi nel nostro immaginario fin dall’entrata in sala e offrendo la possibilità di identificarsi nel susseguirsi deli stati d’animo che compongono il nostro viaggio. Benvenuti al nostro Circo!Costruire e decostruire, non cadere e non far cadere, trasformare e ritrasformare…Quattro acrobati, tra destrezza e follia, ci trasportano in un universo abitato da frammenti di vita. La solitudine, la condivisione, la convivenza, sono parte del viaggio evocato attraverso la danza, il teatro fisico ma, soprattutto, le arti circensi (Portés Acrobatici, Banchina, Mini-tramp, Basculla). Contagiandoci sempre con una tenera comicità, i quattro personaggi ricercano attorno a una scenografia in costante metamorfosi. Un circo in continuo movimento, uno spettacolo riflessivo e viscerale, un invito a condividere un’esperienza umana.

una produzione Compañía de Circo “eia” di Barcellona (Spagna)
idea originale Compañía de Circo “eia” | Regia Compañía de Circo “eia” e Jordi Aspa | interpreti Armando Rabanera Muro, Fabio Nicolini, Fabrizio Giannini, Manel Rosés Moretó | direzione musicale Cristiano Della Monica | coreografia Michelle Man | collaboratori artistici Roberto Magro, James Hewison, Giulia Venosa – Oiné Ensamble | disegno luci Sarah Filmer “SANKEY” | scenografia Compañía de Circo “eia”, El Taller del Lagarto | costumi Fanny Fredouelle, Rosa Crehuet | produzione Compañía de Circo “eia” e La Destil.leria |collaboratori artistici – Roberto Magro, James Hewison, Giulia Venosa – Oiné Ensemble | in coproduzione con: Mercat de les Flors – Barcellona, Cirque Théâtre Jules Vernes. Pôle National Cirque et Arts de la Rue – Amiens (FR), CIRCO INTERIOR BRUTO, Lo Máximo – Madrid, Festival Temporada Alta – Girona/Salt, Festival Pisteurs d’Étoiles – Obernai (FR), HAMEKA. Fabrique des Arts de la Rue – Communatuté de Cummnes Herrobi (FR). Con il supporto e la collaborazione di: La Central del Circ – Barcelona, Trapezi. Fira del Circ de Catalunya – Reus, L’Estruch. Fàbrica de Creació de les Arts en Viu – Sabadell, La Grainerie. Fabrique des Arts du Cirque – Toulouse (FR), Espace Catastrophe – Bruxelles (BEL), Subtopia – Stoccolma (SE), Atelier Culturel de Landerneau (FR), Flic Scuola di Circo di Torino – Turí (ITA), Escuela de Circo Carampa – Madrid | Partners istituzionali: INAEM – Ministerio de Cultura del Gobierno de España, ICEC – Institut Catalá de les Empreses Culturals, Institut Ramon Llull – Llengua i Cultura Catalana.

Premio Speciale della Giuria alla VII Edizione dei Premi Zirkolika di Catalogna 2016_PREMIO MAX 2017 Mejor Espectáculo Revelación

circo contemporaneo
60 minuti

SCHEDA_inTarsi

inTarsi_approfondimento

galleria fotografica

vai al programma YOUNG 2017/2018

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ORCHESTRANDO Silenzio! Dai Maestro! Tutti per uno!
Apr [email protected]:00–12:30

> 8 – 14 anni  

Orchestrando  Silenzio! Dai Maestro! Tutti per uno!

Un progetto della Nuova Orchestra Scarlatti in collaborazione con Progetto Sonora dedicato alle ragazze e ai ragazzi delle scuole

coordinatore: M.° Gaetano Russo

Il progetto Orchestrando, espressamente concepito per le ragazze e i ragazzi degli Istituti di istruzione primaria e di istruzione secondaria di primo grado, rilancia un’ormai più che ventennale esperienza di incontri musicali per i giovani ideati e realizzati dalla Nuova Orchestra Scarlatti. Il M.° Gaetano Russo, direttore artistico della Nuova Scarlatti e coordinatore del progetto, anima le diverse sequenze musicali dell’incontro con i ragazzi con un ritmo agile e discorsivo che tiene sempre desta l’attenzione, stimolando la partecipazione diretta della giovane platea.

Il gioco del silenzio Si parte da una piccola storia dei nostri tempi, idealmente collocata nella piazza di una città, per avviare un ascolto e una riflessione intorno al silenzio come condizione di partenza essenziale per fare e ascoltare musica.

Dentro l’Orchestra Si darà il via all’esplorazione delle varie sezioni della grande famiglia dell’Orchestra: un viaggio ‘orchestrato’ in modo vario e divertente, in cui i diversi strumenti entreranno man mano in scena come veri e propri personaggi, formando progressivamente l’ensemble musicale, pronto ad essere diretto… dagli stessi ragazzi, giungendo così a un vero e proprio gioco che coinvolgerà anche elementi del pubblico, e portando infine a una vera e propria aggregazione sonora: l’Orchestra.

L’incontro, della durata di 60 minuti, prevede la presenza di strumenti ad arco, a fiato e percussioni e si snoda attraverso un repertorio spaziante dal classico al pop, opportunamente scomposto, manipolato, rivisitato per l’occasione.

Modulo di prenotazione

Apr
28
sab
CAMBIO DATE inTarsi
Apr 28–Apr 30 giorno intero
CAMBIO DATE!
Per cause indipendenti dalla nostra volontà, le date di inTarsi al Teatro dei Piccoli di Napoli, sono spostate a aprile 2018 nelle giornate di venerdì 27 e sabato 28 ore 20.30, domenica 29 ore 18.00. Info per rimborso e cambio biglietti: 081 239 56 53 – [email protected] (feriali 9/17).

Con questa produzione ci proponiamo di accompagnare lo spettatore ad immergersi in un mondo a lui familiare, un universo composto da porzioni di vita ce tutti abbiamo avuto modo di conoscere, per condividere con noi un’esperienza umana. Consideriamo il pubblico come assistente e non come spettatore, invitandolo ad impregnarsi nel nostro immaginario fin dall’entrata in sala e offrendo la possibilità di identificarsi nel susseguirsi deli stati d’animo che compongono il nostro viaggio. Benvenuti al nostro Circo!Costruire e decostruire, non cadere e non far cadere, trasformare e ritrasformare…Quattro acrobati, tra destrezza e follia, ci trasportano in un universo abitato da frammenti di vita. La solitudine, la condivisione, la convivenza, sono parte del viaggio evocato attraverso la danza, il teatro fisico ma, soprattutto, le arti circensi (Portés Acrobatici, Banchina, Mini-tramp, Basculla). Contagiandoci sempre con una tenera comicità, i quattro personaggi ricercano attorno a una scenografia in costante metamorfosi. Un circo in continuo movimento, uno spettacolo riflessivo e viscerale, un invito a condividere un’esperienza umana.

una produzione Compañía de Circo “eia” di Barcellona (Spagna)
idea originale Compañía de Circo “eia” | Regia Compañía de Circo “eia” e Jordi Aspa | interpreti Armando Rabanera Muro, Fabio Nicolini, Fabrizio Giannini, Manel Rosés Moretó | direzione musicale Cristiano Della Monica | coreografia Michelle Man | collaboratori artistici Roberto Magro, James Hewison, Giulia Venosa – Oiné Ensamble | disegno luci Sarah Filmer “SANKEY” | scenografia Compañía de Circo “eia”, El Taller del Lagarto | costumi Fanny Fredouelle, Rosa Crehuet | produzione Compañía de Circo “eia” e La Destil.leria |collaboratori artistici – Roberto Magro, James Hewison, Giulia Venosa – Oiné Ensemble | in coproduzione con: Mercat de les Flors – Barcellona, Cirque Théâtre Jules Vernes. Pôle National Cirque et Arts de la Rue – Amiens (FR), CIRCO INTERIOR BRUTO, Lo Máximo – Madrid, Festival Temporada Alta – Girona/Salt, Festival Pisteurs d’Étoiles – Obernai (FR), HAMEKA. Fabrique des Arts de la Rue – Communatuté de Cummnes Herrobi (FR). Con il supporto e la collaborazione di: La Central del Circ – Barcelona, Trapezi. Fira del Circ de Catalunya – Reus, L’Estruch. Fàbrica de Creació de les Arts en Viu – Sabadell, La Grainerie. Fabrique des Arts du Cirque – Toulouse (FR), Espace Catastrophe – Bruxelles (BEL), Subtopia – Stoccolma (SE), Atelier Culturel de Landerneau (FR), Flic Scuola di Circo di Torino – Turí (ITA), Escuela de Circo Carampa – Madrid | Partners istituzionali: INAEM – Ministerio de Cultura del Gobierno de España, ICEC – Institut Catalá de les Empreses Culturals, Institut Ramon Llull – Llengua i Cultura Catalana.

Premio Speciale della Giuria alla VII Edizione dei Premi Zirkolika di Catalogna 2016_PREMIO MAX 2017 Mejor Espectáculo Revelación

circo contemporaneo
60 minuti

SCHEDA_inTarsi

inTarsi_approfondimento

galleria fotografica

vai al programma YOUNG 2017/2018

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Apr
29
dom
CAMBIO DATE inTarsi
Apr 29–Mag 1 giorno intero
CAMBIO DATE!
Per cause indipendenti dalla nostra volontà, le date di inTarsi al Teatro dei Piccoli di Napoli, sono spostate a aprile 2018 nelle giornate di venerdì 27 e sabato 28 ore 20.30, domenica 29 ore 18.00. Info per rimborso e cambio biglietti: 081 239 56 53 – [email protected] (feriali 9/17).

Con questa produzione ci proponiamo di accompagnare lo spettatore ad immergersi in un mondo a lui familiare, un universo composto da porzioni di vita ce tutti abbiamo avuto modo di conoscere, per condividere con noi un’esperienza umana. Consideriamo il pubblico come assistente e non come spettatore, invitandolo ad impregnarsi nel nostro immaginario fin dall’entrata in sala e offrendo la possibilità di identificarsi nel susseguirsi deli stati d’animo che compongono il nostro viaggio. Benvenuti al nostro Circo!Costruire e decostruire, non cadere e non far cadere, trasformare e ritrasformare…Quattro acrobati, tra destrezza e follia, ci trasportano in un universo abitato da frammenti di vita. La solitudine, la condivisione, la convivenza, sono parte del viaggio evocato attraverso la danza, il teatro fisico ma, soprattutto, le arti circensi (Portés Acrobatici, Banchina, Mini-tramp, Basculla). Contagiandoci sempre con una tenera comicità, i quattro personaggi ricercano attorno a una scenografia in costante metamorfosi. Un circo in continuo movimento, uno spettacolo riflessivo e viscerale, un invito a condividere un’esperienza umana.

una produzione Compañía de Circo “eia” di Barcellona (Spagna)
idea originale Compañía de Circo “eia” | Regia Compañía de Circo “eia” e Jordi Aspa | interpreti Armando Rabanera Muro, Fabio Nicolini, Fabrizio Giannini, Manel Rosés Moretó | direzione musicale Cristiano Della Monica | coreografia Michelle Man | collaboratori artistici Roberto Magro, James Hewison, Giulia Venosa – Oiné Ensamble | disegno luci Sarah Filmer “SANKEY” | scenografia Compañía de Circo “eia”, El Taller del Lagarto | costumi Fanny Fredouelle, Rosa Crehuet | produzione Compañía de Circo “eia” e La Destil.leria |collaboratori artistici – Roberto Magro, James Hewison, Giulia Venosa – Oiné Ensemble | in coproduzione con: Mercat de les Flors – Barcellona, Cirque Théâtre Jules Vernes. Pôle National Cirque et Arts de la Rue – Amiens (FR), CIRCO INTERIOR BRUTO, Lo Máximo – Madrid, Festival Temporada Alta – Girona/Salt, Festival Pisteurs d’Étoiles – Obernai (FR), HAMEKA. Fabrique des Arts de la Rue – Communatuté de Cummnes Herrobi (FR). Con il supporto e la collaborazione di: La Central del Circ – Barcelona, Trapezi. Fira del Circ de Catalunya – Reus, L’Estruch. Fàbrica de Creació de les Arts en Viu – Sabadell, La Grainerie. Fabrique des Arts du Cirque – Toulouse (FR), Espace Catastrophe – Bruxelles (BEL), Subtopia – Stoccolma (SE), Atelier Culturel de Landerneau (FR), Flic Scuola di Circo di Torino – Turí (ITA), Escuela de Circo Carampa – Madrid | Partners istituzionali: INAEM – Ministerio de Cultura del Gobierno de España, ICEC – Institut Catalá de les Empreses Culturals, Institut Ramon Llull – Llengua i Cultura Catalana.

Premio Speciale della Giuria alla VII Edizione dei Premi Zirkolika di Catalogna 2016_PREMIO MAX 2017 Mejor Espectáculo Revelación

circo contemporaneo
60 minuti

SCHEDA_inTarsi

inTarsi_approfondimento

galleria fotografica

vai al programma YOUNG 2017/2018