CONCERTI PER I GIOVANI ( young people’s concerts 8/12 anni) IL JAZZ

Quando:
12 dicembre [email protected]:00–18:00
2018-12-12T17:00:00+01:00
2018-12-12T18:00:00+01:00
Dove:
Teatro dei Piccoli
Via A. Usodimare
80125 Napoli
Italia
Costo:
€ 7
Contatto:
Progetto Sonora
331 8313993

> mercoledì 12 dicembre 2018 ore 17

YOUNG PEOPLE’S CONCERT_Concerti per i giovani (8/12)

Si può spiegare la musica? Il compositore e direttore Leonard Bernstein è stato il primo diffusore della cultura musicale attraverso lo strumento che negli anni Sessanta stava per cambiare il mondo: la televisione. Con la lunga serie di “Young People’s Concerts” (Concerti per i giovani), periodicamente trasmessi dal network americano Cbs, le sue lezioni diventarono pietra di paragone e modello di come la cultura possa essere rappresentata in un linguaggio chiaro a tutti.

Progetto Sonora ha volutamente citato il titolo della più nota ed efficace opera di divulgazione musicale dei nostri tempi per condividerne l’obiettivo ambizioso mettendosi in gioco con 3 progetti musicali rivolti ai ragazzi ma rigorosamente proposti in TEATRO con il contatto magico del suono live.

I concerti-incontri sono proposti in orario pomeridiano e mirano ad entrare nel vivo dei linguaggi di tre grandi filoni della musica che caratterizzano sia la grande tradizione che i linguaggi musicali contemporanei.

Affidati a musicisti professionisti ed esperti della divulgazione, i tre appuntamenti puntano ad una comprensione dei linguaggi musicali semplice e naturale, evitando ogni tecnicismo e linguaggio specialistico e facendo leva su numerosi stimoli interdisciplinari.

Una piccola serie di concerti rivolta particolarmente ai ragazzi del Teatro dei Piccoli più curiosi di apprendere e comprendere cosa sostanzia l’emozione che i linguaggi musicali suscitano nel profondo dell’animo umano.

 

IL JAZZ raccontato ai ragazzi

Quella che vi racconteremo durante i nostri incontri è una storia del jazz, una delle tante possibili.. Il nostro racconto parte dal continente Africano ed approda a New Orleans, Louisiana, Negli anni a cavallo tra due secoli, è successo qualcosa che ha cambiato per sempre il corso della musica così come veniva intesa fino a quel momento.Dalla deportazione degli schiavi africani e la fusione delle culture musicali e religiose, attraverso l’analisi etnomusicologica scopriamo le danze, i suoni, le lingue che hanno contribuito alla nascita di una musica mai sentita prima.Raccontiamo e suoniamo la nascita e i primi venti anni di crescita e diffusione della musica che ha influenzato in modo irreversibile la cultura e la società contemporanee, partorendo ed informando tutte le musiche che oggi arrivano al nostro orecchio.Nel concerto si alterneranno brani suonati a commenti storici sul percorso evolutivo della musica Afro-Americana, verranno fornite spiegazioni tecniche e stilistiche sulle esecuzioni e alla musica si accompagneranno rare testimonianze video.

Marco Sannini: cornetta e tromba  Oscar Montalbano: chitarra manouche Marco de Tilla: contrabasso