CAPPUCCETTO E LA NONNA per la Giornata Mondiale per i Diritti dell’Infanzia – POSTI ESAURITI

Quando:
19 novembre [email protected]:00–13:00
2017-11-19T11:00:00+01:00
2017-11-19T13:00:00+01:00
Dove:
Teatro dei Piccoli
Via A. Usodimare
80125 Napoli
Italia
Costo:
€ 7,00 per recite scolastiche - € 8,00 sabato e festivi
Contatto:
I Teatrini
081 0330619 (feriali 9.30/17.00)

3>8 anni > domenica 19 novembre, ore 11

lunedì 20 e martedì 21 novembre, ore 10.00

in occasione della Giornata Mondiale per i Diritti dell’Infanzia

 

Una dolce nonnina nella sua casetta dal tetto rosso tra il gatto e i fiori, tra pentole e gomitoli di lana, insegna alla piccola Cappuccetto come difendersi dal lupo per diventare grande, perché la nonna lo sa che il lupo ci prova sempre , è stata anche lei una piccola Cappuccetto. Inizia un duro allenamento a riconoscere lupi e a scacciarli per attraversare il bosco in santa pace. Il lupo si traveste, si nasconde, cambia la voce, cambia strada e cerca bambine con cappuccetti in testa… insomma c’è da stare molto attenti! Cappuccetto impara in fretta a difendersi e a smascherare lupi perchè la dolce nonnina conosce tutte le armi segrete ma il lupo ha già spalancato la bocca… Una versione della fiaba che vede in primo piano la nonna all’apparenza innocua, gentile, lenta, sbadata ma invece molto agile e furba, una cacciatrice di lupi, una wondernonna! La scenografia si svela di volta in volta, un’artista disegna intorno alla nonna in diretta con la lavagna luminosa, la casa, il letto, il bosco, la strada, le colline, il cielo… E tante altre sorprese.

Tecnica utilizzata: 
Attore e disegno dal vivo con lavagna luminosa

 

GIALLO MARE MINIMAL TEATRO (Empoli)

CAPPUCCETTO E LA NONNA
Testo e Progetto drammaturgico Vania Pucci
Con Vania Pucci e Adriana Zamboni
Allestimento e progetto luci Lucio Diana
Regia Vania Pucci e Lucio Diana

 

modulo_prenotazione_i teatrini

scarica tutte le schede_La Scena Sensibile 2017 18

scarica la brochure

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *